Investire nel mattone: crescono gli investimenti | Chicercacasa.it
Prec    Succ

Investire nel mattone: crescono gli investimenti

12 Aprile 2016

Riparte e si consolida il mercato della casa.

Ma riparte anche grazie alla spinta di chi torna a considerare il mattone come forma di investimento. Insomma, il mercato immobiliare ha ripreso ancora la funzione di rifugio del risparmio, o quanto meno come strumento di rendita alternativa per i propri soldi, abbandonando probabilmente le più tradizionali forme e strumenti finanziari. Quasi due acquisti di casa su dieci, infatti, il 16,2% delle compravendite nel secondo semestre del 2015 sono state concluse da investitori. Il quadro – secondo l’ultimo report dell’ufficio studi di Tecnocasa - è completato dal 76,4% di acquisti di prima casa e dal 7,4% per la casa vacanza.

Rispetto a un anno prima, cioè al secondo semestre del 2014, la componente investitori è rimasta sostanzialmente stabile, mentre è leggermente aumentata la percentuale di acquisti di casa vacanza.

Focalizzando l’attenzione su chi ha comprato per mettere a reddito, si registra che la maggior concentrazione di investitori si ha nella fascia di età compresa tra 45 e 54 anni (32%), seguita dai soggetti tra 35 e 44 anni (27,7%). Il 70% degli investitori è coniugato mentre il 30% è single. A comprare per investimento sono soprattutto imprenditori, dirigenti e liberi professionisti che coprono il 29,2% di questo mercato, a seguire gli impiegati con il 26,5%, mentre la terza posizione è dei pensionati con il 14,8%. Quest’ultima componente segnala una percentuale in ribasso rispetto al secondo semestre del 2014, quando era del 16% .

Buona parte delle compravendite per investimento si conclude senza l’ausilio degli istituti di credito (77,3%), mentre solo il 22,7% degli investitori ricorre al mutuo bancario.

Infine, la tipologia più acquistata da chi vuole mettere a reddito è il bilocale con il 45,5% delle preferenze, a seguire i trilocali acquistati nel 34,7% dei casi. Rispetto al II semestre del 2014 è in aumento la percentuale di sceglie di comprare il bilocale, mentre diminuisce la percentuale di compravendite di monolocali che passa dal 9% al 2% dei casi.

Tag

ARTICOLICORRELATI

Fotovoltaico: modificare l'impianto e man...

È estate, il sole non si fa certo desiderare e l’impianto fotovoltaico che avete installato in casa funziona ...

Continua a leggere

Perchè scegliere i pannelli solari

Capita spesso, ormai, di intravedere bagliori sui tetti delle case: nessuno più si stupisce, perché è risaputo che si tratta ...

Continua a leggere

chicercacasa
quilatrova